Il ritorno dall’Ex

RITORNO

Il ritorno dall’ex è un atto masochistico e controproducente

Quando un rapporto sentimentale si conclude definitivamente, rimaniamo soli con noi stessi, la vita torna a essere nostra insieme al dolore per la fine, per il crollo di una relazione che è stata e che non potrà più essere. Coinvolgere nuovamente l’ex all’interno del percorso di elaborazione, che dovrebbe essere nostro e solo nostro, è un gesto masochistico e, a voler ben guardare, anche un po’ sadico: tornare da qualcuno per dimenticarlo è un controsenso, una stortura controproducente e ingiustificata.

(articolo apparso su “CONFIDENZE N° 34 del 23.08.16)

Rispondi