Matrimonio: un contratto che ci rende più forti

matrimonio-un-contratto-che-ci-rende-più-forti

Il matrimonio psicologicamente porta una sicurezza per tutti e due i coniugi e, essendo un contratto, a sentirsi più impegnati per rispettare i diversi compiti.

Il matrimonio nasce storicamente come una forma contrattualistica con lo scopo di istituzionalizzare un’unione e unire i possedimenti di due famiglie.

Un tempo, attraverso l‘unione di due coniugi, i terreni, i titoli e i guadagni di due stirpi venivano sommati in un’unica nuova famiglia, più potente e più ricca. 

Oggi, anche se in altre forme, il matrimonio è ancora capace di dare potere; attraverso questo contratto di coppia è più semplice comprare casa, dividere le spese, prenotare un albergo. 

Ciò che prima era interdetto al singolo, diviene possibile con l’unione. È un vero e proprio vincolo nel bene e nel male. 

Da un punto di vista economico e sociale, la forza di due persone unite ufficialmente è maggiore rispetto a quella di un singolo.

Rispondi