3 pensieri su “Perché si “affitta” un accompagnatore

  1. Si,certo è valido anche per il genere maschile, tutto dipende dalle intenzioni e dai fini che ognuno di noi ha per fare una certa cosa . Intendevo dire che se un uomo va con una donna a pagamento lo fa quasi sempre a fini sessuali, invece per una donna ci può anche essere solo il piacere di avere un uomo che l’accompagna

Rispondi